Marmellata di cipolle di Tropea

La marmellata di cipolle rosse di Tropea, è una conserva facilissima da preparare e che garantisce un particolare gusto agrodolce! Ingrediente principale sono ovviamente le tipiche cipolle rosse, più dolci e delicate rispetto a quelle bianche. Con questa marmellata è possibile creare anche dei gustosi aperitivi in cui il dolce sapore della confettura accompagna formaggi prevalentemente stagionati come pecorino, parmigiano o provolone.

 
Ingredienti
1 kg di cipolle di Tropea
1 foglia di alloro
30 ml di cognac
200 gr di zucchero semolato
200 gr di zucchero di canna
100 ml di vino bianco o rosato

 

Preparazione
Prima di iniziare a preparare la marmellata è essenziale recuperare dei vasetti in vetro adatti per la conserva, sterilizzarli e successivamente lasciarli asciugare bene. Cominciate quindi a sbucciare le cipolle, lavatele, asciugatele con un foglio di carta da cucina e successivamente tagliatele a fette sottili.

Versate all’interno di una ciotola capiente le cipolle, aggiungete quindi lo zucchero semolato, quello di canna, il vino, il cognac e la foglia di alloro. Aiutandovi con un cucchiaio di legno, mescolate bene le cipolle affinché si insaporiscano; coprite la ciotola e lasciate macerare il tutto per almeno 6 ore in un luogo fresco e asciutto. Durante il tempo di attesa vi suggeriamo di mescolare di tanto in tanto, favorendo l’assorbimento degli aromi.

Terminato il tempo necessario eliminate la foglia di alloro e versate il contenuto della ciotola all’interno di una pentola capiente facendo bollire il tutto a fuoco molto basso, per 30 minuti fino ad ottenere una crema molto densa.

Ponete nei vasetti la marmellata ancora calda, successivamente chiudete i vasetti e lasciateli raffreddare. Una volta freddi conservate i vasetti in un luogo fresco e buio e aspettate un mese prima di consumare la marmellata, tempo necessario per verificare la presenza di muffe.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.