Frittelle di fiori di zucca

Le frittelle di fiori di zucca si preparano con ingredienti semplici, come per tutta la cucina contadina di un tempo, ma in compenso sono buonissime, colorate e, quando le cucinerete, sprigioneranno per tutta la casa un profumo inconfondibile. Le frittelle di fiori sono un piatto tipico calabrese che possono essere utilizzate sia come antipasto che come contorno o secondo.

 

Ingredienti

2 mazzetti di fiori di zucca

1 mazzetto di basilico

350 gr di farina

180 gr di acqua fredda

2 cucchiai di grana grattugiato

sale

olio per friggere.

 

Procedimento

Lavate i fiori di zucca eliminando il pistillo e riduceteli in piccole strisce. In una ciotola amalgamate la farina con l’acqua che verserete un po’ alla volta, avendo così un composto denso al quale aggiungerete il parmigiano grattugiato, i fiori di zucca strizzati, il basilico sminuzzato e il sale.

A questo punto, mescolate bene tutti gli ingredienti tra loro e nel frattempo mettete dell’olio in una padella e quando sarà bollente fatevi friggere ben bene le frittelle – che si formeranno mettendo delle cucchiate di composto in padella.

Una volta che le frittelle di fiori saranno pronte, mettetele in un piatto da portata servitele ben calde.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.